Verità per Giulio Regeni

Verità per Giulio Regeni

Non avete idea del male che c’era su quel viso piccolo piccolo, irriconoscibile. Su quel viso ho visto il male del mondo

Sono le strazianti parole pronunciate oggi in Senato dalla mamma di Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso brutalmente in Egitto.
Noi tutti dobbiamo unirci ai genitori, l’Italia intera deve pretendere risposte chiare e verità sulla morte di un ragazzo che poteva essere un nostro amico, un nostro compagno di università, un ragazzo di 28 anni con sogni, passioni, progetti. Come quelli di tutti noi.
Per fare questo a mio avviso serve mantenere alta l’attenzione mediatica e soprattutto utilizzare tutti gli strumenti politici a disposizione. Con lo scopo di arrivare alla verità, senza se e senza ma.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>