Il mio sostegno ad Andrea Orlando, per un Partito Democratico davvero unito

Il mio sostegno ad Andrea Orlando, per un Partito Democratico davvero unito

Ho scelto di sostenere la candidatura di Andrea Orlando a Segretario del PD. È una persona che, politicamente, seguo da diversi anni. Ho sempre apprezzato il suo pensiero e le sue battaglie fin da quando, nel lontano 2012, facemmo un’iniziativa sulle mafie alla festa de l’Unità di San Lazzaro. Lui era responsabile giustizia, io segretario regionale dei GD. Di tempo ne è passato tanto da allora, ma le sue idee e le sue battaglie sono sempre attuali e si sommano a una profonda storia di sinistra e a una cultura di governo che ha sempre dimostrato anche nel suo percorso da Ministro.
É da questa esperienza di governo che, a mio avviso, dobbiamo partire. Dalle tante cose fatte, ma anche da quelle che si potevano fare meglio e diversamente (e su questo Orlando non ha mai fatto mancare il suo punto di vista).
Sono due gli elementi che reputo più importanti in questo percorso congressuale: una lotta serrata alle disuguaglianze e un Partito Democratico che si apra e che sappia unire le culture di sinistra e di governo del nostro Paese. Teniamo troppo all’Italia per lasciarla in mano al nostro vero avversario politico: la destra e il populismo. Avanti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>