Una promessa di cambiamento per la Montagnola.

Una promessa di cambiamento per la Montagnola.

Oggi sono intervenuto sulla  Montagnola.

Cari Alberto Aitini e Matteo Lepore dobbiamo fare una promessa ai cittadini di Bologna: che la Montagnola cambierà radicalmente. Avete e abbiamo un compito enorme e difficile davanti a noi: farlo diventare un parco e un luogo aperto, accessibile, sicuro, bello e riqualificato. 


Due sono le priorità: 


1) lotta senza quartiere allo spaccio, alla delinquenza e al degrado. Lavoriamo per riqualificare in modo definito il parco.


2) mettiamo in campo tutte le iniziative culturali, artistiche, di cittadinanza attiva favorendo perchè no anche attività economiche. 


State lavorando su questo in modo intenso e sinergico con serietà e capacità. Non mollate e non molliamo. Bologna è una città libera, democratica, che fa rispettare le regole. Bologna è la città dei diritti e dei doveri. Con il lavoro e le idee possiamo arrivare a meta. Io ci sono e spero tanti altri di maggioranza e minoranza.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>