Risorse per progetti piano periferie – Il mio intervento

Ieri abbiamo approvato la variazione di bilancio e il Comune di Bologna ha messo i 18 milioni di euro, che doveva mettere il governo, per far partire i progetti del Piano Periferie. 


Caserma dei Carabinieri, ristrutturazione della Biblioteca Spina, riqualificazione degli Orti Urbani, connessioni ciclabili, riqualificazione ex parcheggio Giuriolo per archivio della Cineteca. 


Progetti per il Pilastro e per Navile

I 18 milioni di euro sono frutto di un bando degli scorsi governi di centro sinistra ma per questo governo tutto quello fatto prima è da buttare. Ecco io penso di no!

Queste sono risorse importantissime per Bologna, sono opere che la città aspetta da tempo. Un governo che non vuole bene a Bologna e all’Emilia Romagna e che oltre che tagliare le risorse per gli investimenti non dà le risorse per progetti sulla cultura e sulla sicurezza.

Un governo rappresenta tutti gli italiani, anche coloro che non lo hanno votato. Troppo spesso invece questo governo agisce come un partito o movimento. Questo non è accettabile! Quando si è al governo bisogna avere un atteggiamento responsabile e rappresentare tutti gli italiani. 


La battaglia è appena iniziata contro un governo che non crede nel lavoro, negli investimenti, nello sviluppo e che infatti ha portato il paese in recessione. E allora mi chiedo come faranno ad offrire un lavoro ai tanti ragazzi che oggi avranno il reddito di cittadinanza? Senza lo sviluppo e la ripresa economica il lavoro non ci sarà.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>