MANIFESTARE È UN DIRITTO, SPORCARE LA CITTÀ NO!

È di sinistra imbrattare i muri?
È di sinistra calpestare i diritti degli altri?
È di sinistra fare fuochi d’artificio di notte disturbando il riposo dei residenti? 



Perchè allora se si manifesta bisogna sporcare e non avere rispetto per la nostra città?

Bologna è una città libera e aperta ma chiede rispetto! E ora chi paga la pulizia dei muri? 

Ci sono tante realtà e associazioni a Bologna che svolgono il loro lavoro SEMPRE nel rispetto delle REGOLE! Per me questa deve essere Bologna: la città delle regole, delle opportunità e del rispetto! 

Bravo Assessore Alberto Aitini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>