AL LAVORO IN AUTOBUS

Da qualche tempo sto provando a recarmi al lavoro in autobus. Mi piace, verifico come funziona il servizio, fa bene all’ambiente ma soprattutto provo a modificare le mie abitudini che è una delle cose più difficili per qualunque persona. 


Prendo il #21 dalla fermata di viale della Repubblica (zona San Donato,of course 😊), scendo in piazza dell’Unità (come quando andavo alle Aldini) e prendo il #97 o il #98 per recarmi fino a Castel Maggiore presso la sede di Randstad, la società per la quale lavoro. Faccio i biglietti (urbano ed extra urbano 2 zone) con l’app Roger (comodissima!) e in modo comodo arrivo al lavoro dopo circa 40 minuti. 
Ci sono molto persone che si recano al lavoro in bus e penso che dobbiamo fare in modo che ce ne siamo sempre di più. 
Abbiamo bisogno di autobus in orario, frequenti, comodi, mantenuti puliti.

Ieri in consiglio abbiamo approvato una delibera molto importante su tariffe e integrazione tariffaria.
Vero che il biglietto singolo aumenta da €1.30 a €1.50 (come nel resto della regione) ma gli abbonamenti rimangono fermi (e sono quelli che dobbiamo incentivare!) e si istituisce l’integrazione tariffaria gomma-gomma che diminuisce il costo dell’abbonamento urbano di Bologna per coloro che hanno un abbonamento extraurbano con risparmi fino a 170€/anno. 
Un grande risparmio per i tanti cittadini che si recano al lavoro dai comuni della provincia verso Bologna e viceversa. Io proverò sempre più a muovermi con i mezzi in città e per recarmi al lavoro e speriamo che tanti cittadini siano invogliati a fare lo stesso. 
Modificare le proprie abitudini non è facile ma dobbiamo provarci e in questo la politica può e deve fare scelte coraggiose e lungimiranti come queste!
E voi come andate al lavoro? Vi leggo volentieri

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>