UnipolSai: continua a far vivere Oz!

UnipolSai: continua a far vivere Oz!

Oggi con la commissione in Comune siamo andati a visitare OZ, uno spazio bellissimo fatto da giovani per i giovani, un luogo che Bologna non può e non deve perdere.

Oggi il luogo dove si trovano è di proprietà di Unipol e OZ usufruisce degli spazi tramite un contratto di comodato d’uso sottoscritto con la vecchia proprietà che è scaduto e quindi a breve se ne dovranno andare. Ma se chiedessimo a Unipol di non chiudere OZ facendolo invece diventare uno spazio ancora più grande e bello che attragga ancora più ragazzi di oggi? 

Read More

Ora una via Gandusio nuova e riqualificata

Ora una via Gandusio nuova e riqualificata

Riqualificazione di via Gandusio. Mai più ghetti e zone franche. Ora mix e ricucitura sociale e legalità.

Venerdì si è concluso il lungo percorso per liberare gli immobili di via Gandusio. Parlo di concluso e lungo perché ha visto l’amministrazione, gli uffici comunali e Acer impegnati in un lavoro complesso che ha permesso di trovare le migliori soluzioni possibili per ciascuna delle persone che lì abitavano.
In questi mesi sono stati 120 gli appartamenti liberati, mentre 40 risultavano, venerdì, ancora occupati, 18 dei quali in modo abusivo.

Read More

Piazza Verdi, centro storico e studenti

Piazza Verdi, centro storico e studenti

Nei giorni scorsi ho partecipato a due incontri: uno con Sinistra Universitaria (associazione studentesca di sinistra dell’Università di Bologna) e uno con i Giovani Democratici. In entrambi abbiamo trattato due temi caldi e importanti: il centro storico (con la sua zona universitaria e Piazza Verdi) e gli studenti fuorisede, con i loro diritti, ma soprattutto con i loro doveri. 

Read More